L’associazione benefica Sonflora Nicaragua è stata fondata nel 2009 da Mary Amrein, un’assistente sociale diplomata a Lucerna. Mary Amrein vive e lavora in Nicaragua ed è la responsabile principale sul campo per Sonflora.

Sonflora aiuta e sostiene 80 bambini provenienti da contesti familiari difficili nei settori dell’istruzione, dello sviluppo personale, della salute e del tempo libero tramite case-progetto nei due villaggi di Poneloya e Tamarindo. Dall’anno scorso, Sonflora gestisce anche una struttura di vita assistita a León in cui sono presenti 15 bambini, vittime di abusi fisici e psicologici particolarmente gravi. Questi bambini, lungi dall’essere isolati dai loro coetanei, trascorrono il loro tempo libero con tutti gli altri bambini, prima o dopo la scuola all’interno delle case-progetto.

Sonflora, oltre a fornire pasti regolari, sani e nutrienti, considera come aspetti importanti del suo progetto, garantire a tutti i giovani l’assistenza psicologica, il supporto scolastico e il diritto allo studio.
Sonflora paga ai bambini la scuola e, grazie al sostegno dei 12 membri del personale locale e da volontari, i bambini delle due case-progetto ricevono educazione sanitaria e sessuale, aiuto con i compiti e la possibilità di partecipare ad attività ricreative significative.

Comprensibilmente sono necessarie risorse di ogni genere per seguire a lungo termine lo sviluppo e la formazione di questi bambini. Attraverso sponsorizzazioni, donazioni private, contributi da fondazioni o varie attività (come vendita di torte, stand a mercatini di Natale e concerti di beneficenza) siamo stati in grado di coprire i costi per: le case-progetto, la nutrizione, la salute, le tasse scolastiche e il pagamento equo dei nostri dipendenti in loco.

Tuttavia , molto è cambiato per Sonflora dopo i grandi disordini politici e le rivolte avvenute in Nicaragua nell’aprile 2018. Infatti da allora, si e’ visto come i costi per la gestione delle case, della ristorazione, della formazione, del personale, della sicurezza e dei trasporti siano triplicati. Inoltre, ad oggi, mancano anche i volontari europei, il che implica una mancanza nel garantire l’istruzione e la cura dei bambini senza che ci siano costi aggiuntivi per il personale rimunerato.
In aggiunta , la crisi provocata dalla pandemia di Covid-19 ha comportato un aumento della disoccupazione per il Nicaragua, vedendoci costretti ad aiutare molti dei giovani seguiti da Sonflora e le loro famiglie d’origine tramite raccolte di cibo da noi organizzate.
Ormai, le sponsorizzazioni e le donazioni da parte dei privati difficilmente coprono tutti i costi ed è per questo che vi chiediamo un aiuto economico.

Sonflora si è evoluta negli ultimi 11 anni e siamo molto lieti di constatare come il nostro lavoro, con bambini provenienti da contesti più poveri, stia dando i suoi frutti. I bambini che a 7 anni sono stati accolti nelle case a progetto da Sonflora fin dall’inizio della sua attività in Nicaragua, ora hanno finito brillantemente gli studi primari e sono avviati agli studi superiori. Alcuni di loro ora aiutano l’associazione nel suo esercizio e nella sua evoluzione.

Nel 2013 dei donatori svizzeri hanno creato l’associazione Sonflora Svizzera per aiutare, con la raccolta di fondi, Sonflora Nicaragua. Nonostante i nostri sforzi, anche quest’anno il volume delle donazioni in Svizzera non è cresciuto e siamo molto preoccupati per quello che accadrà in futuro.

Quello che sappiamo è che non vogliamo lasciare in mezzo alla strada nessuno degli 80 bambini “solo” perché il tumulto politico e il coronavirus hanno avuto ripercussioni gravi sull nostro bilancio. Il nostro desiderio è quello di continuare ad incrementare la nostra capacita’ per far si che questi bambini continuino ad essere seguiti ed aiutare in maniera sempre migliore. Nonostante la difficile situazione politica ed economica in Nicaragua, il nostro obiettivo rimane quello di continuare a creare le condizioni ideali affinché questi bambini possano vivere e crescere tranquillamente. Secondo il motto di Sonflora: “Tiempo para ser niño”- i bambini dovrebbero avere il tempo di essere semplicemente “bambini”.

Per poter raggiungere il nostro obiettivo, vorremmo stabilire relazioni a lungo termine con fondazioni piccole e grandi. Ogni donazione è letteralmente necessaria per la sopravvivenza di Sonflora.

A nome di tutti i bambini Sonflora, vorremmo ringraziarvi molto per la vostra buona volontà e per aver esaminato la nostra richiesta di donazione.